Ammainata anche questa Bandiera?

mds-329

Dovremo ammainare anche l’ultima bandiera?

L’orientamento, fino ad oggi, mostra questa inclinazione. Siamo a meno di un mese dalla data dei festeggiamenti della Madonna del Sudore e non risulta alcuna formazione atta a gestire l’organizzazione dei festeggiamenti. Anche organismi rappresentativi della comunità  sembrano assenti.

Come andrà  a finire? Dopo San Mauro, la Madonna del Rosario del Foro e di Santo Stefano, anche questa occasione mostrerà  i limiti organizzativi e di attaccamento alle tradizioni?

Aspettare per vedere.

Il mito: Rocky Marciano

"Rocky" visto da Luciano Primavera

"Rocky" visto da Luciano Primavera

Serata commemorativa il prossimo 31 agosto presso la Sala Polivalente del Comune di Ripa, con inizio alle ore 18.30.

Ricordi, immagini, rievocazioni dal “paese dei campioni”.

Interverranno:

Mauro Petrucci, sindaco di Ripa Teatina, assessore provinciale

Enrico Di Giuseppantonio, presidente della Provincia di Chieti

Silvio Tavoletta, assessore provinciale allo Sport

Bartolo Iossa, docente e scrittore

Francesca Mancini, curatrice della mostra “60 anni di ring”

Gualtiero Bechetti, direttore della rivista Boxing in the ring

Per  l’occasione verrà allestita la mostra “Da Rocco a Rocky , 60 anni di ring – da Ripa Teatina a San Bartolomeo in Galdo”, che celebra le due città che hanno dato i natali al padre e alla madre del campione.

Invito a tutti per una presenza massiccia.

“Vezz” in trasferta …

il convento

L’Associazione “Vezz club” allarga il proprio orizzonte e vola verso paesi limitrofi e meno…L’ultima visita dell’Associazione è stata verso il paese di Lama dei Peligni.

Con il suo Sindaco è iniziato un discorso di collaborazione che prevede una compartecipazione ad una futura rievocazione dell’avvenimento storico dell’eccidio dei frati di Ripa del1799. Come sappiamo, infatti, il Padre superiore che fu ucciso nell’occasione sopra citata, era di Lama dei Peligni. Riportiamo alcune immagini della manifestazione tenutasi  nella cittadina della provincia di Chieti il 12 agosto scorso.

Provincia. Petrucci già al lavoro.

Rilancio dell’economia L’assessore Petrucci scommette sugli emigrati
il Centro – 09 agosto 2009 pagina 01 sezione: CHIETI

CHIETI. L´economia provinciale ha bisogno di ripartire e la formazione può
aiutare con progetti di riqualificazione professionale incisivi. Mauro
Petrucci, nuovo assessore per formazione, pubblica istruzione, sistema
bibliotecario e Chieti nel mondo, è al lavoro. Con lui prosegue “il viaggio”
nell´esecutivo provinciale, firmato presidente Enrico Di Giuseppantonio. «In un´
economia locale, che chiede con insistenza un rilancio particolarmente
urgente», osserva Petrucci, «sono certo che i teatini nel mondo possano dare
una mano. Del resto ci sono precedenti importanti. Basti pensare a Pierluigi
Zappacosta e al rilancio della Del Verde». Andiamo a caccia di amarcord?
«Il legame con le proprie radici rimane forte nei teatini migrati all´estero,
riprendere i contatti, confrontarsi sulle loro esperienze e cercare di
agganciare il loro know how per attività imprenditoriali da lanciare nel
Chietino credo sia un´ottima strada per reperire nuove risorse». La scuola
sta vivendo una fase tumultuosa. «La riforma ministeriale delinea nuove
dimensioni per la presenza e l´organizzazione scolastica. La Provincia già con
la passata amministrazione ha giocato il suo ruolo. Continueremo a farlo, con
sempre maggiore incisività. Al momento, comunque, è in atto una ricognizione
degli edifici scolastici per la sicurezza sismica. Dall´esito di questa
panoramica dipenderà la distribuzione delle risorse e, quindi, la
programmazione che potremo di fatto realizzare». A che cosa pensa in
particolare? «Alla possibilità di trasferire risorse sulla formazione alla
pubblica istruzione, potenziando i piani formativi. Non posso, però, essere
subito pienamente operativo. Siamo in agosto, l´attività regionale è quasi
ferma. Tra le tematiche che dovremo affrontare ci sarà anche quella della
mobilità scolare. Sono tanti i ragazzi che viaggiano per studiare. Va garantito
un sistema dei trasporti efficace, con mezzi e orari a sufficienza. Va riempita
la fascia pomeridiana, oggi carente, per garantire ai ragazzi di poter
frequentare i corsi formativi extracurriculari e integrativi, molto utili alla
loro completa formazione scolastica”. Il cantiere della biblioteca
provinciale a Chieti è una ferita ancora aperta. «Sto esaminando in questi
giorni le carte, così come sto analizzando il progetto del campus dell´
automotive nella Val di Sangro. Vorrei concludere la fase del passaggio di
consegne a pieno in questo mese, per essere operativo sin dai primi di
settembre».

La “Corrida” … persone alla ribalta.

corrida_ripese

Sabato 8 Agosto 2009 presso il Parco Lattanzio di Ripa Teatina si terrà la Terza Edizione della CORRIDA RIPESE presentata dall’ormai quotatissimo Carlo e dalla sua aiutante Caterina…

Musica,Balli e tanto divertimento vi aspettano dalle ore 21.00 in poi con un premio per l’oggetto più stravagante portato in piazza.

Allieteranno la serata 3 ospiti d’onore: TONY RUSSO imitatore di personaggi famosi e vincitore del programma”Re per una notte”, FAUSTINO cabarettista locale e il grande MAESTRO PREGADIO……
In piazza sarà presente anche uno stand gastronomico.

Il tutto organizzato con il supporto della PRO-LOCO e del Comune di Ripa Teatina.

Per partecipare come concorrenti le iscrizioni sono aperte fino al 25 Luglio 2009 per info chiamare il numero 3402460101(Carlo)