Referendum politico

Anche a Ripa si sono svolte le consultazioni sulla nascita del nuovo partito nazionale, Partito Democratico, che vede l’unificazione dellla Margherita e del PdS. La partecipazione rispecchia le percentuali nazionali.

Barbarossa a Ripa.

Il cantante Luca Barbarossa ha animato la festa della Madonna dell’Immacolata Concezione nella contrada di Tiboni.

Soddisfazione per i giovani del comitato festa che hanno visto premiato i loro sforzi dalla presenza numerosa di pubblico proveniente anche dai paesi del circondario.

Una due giorni piena, sostenuta anche da giornate di sole, dopo le recenti precipitazioni che hanno fanno scendere sensibilmente le colonnine di mercurio raggiungendo rapidamente valori nettamente autunnali.

Trasferta sfortunata per il Ripa

Settima di campionato in Eccellenza con qualche conferma e inaspettate delusioni.

Per i colori della nostra squadra, una trasferta sfortunata, ma anche le preoccupazioni per un campionato che si preannuncia irto di difficoltà. Problemi societari di precampionato mostrano i limiti per una squadra non completamente rafforzata e le preoccupazioni per un campionato ancora lungo da percorrere.

La presenza di squadre di calibro e le loro ambizioni di primato, obligano la nostra squadra a rivedere le proprie aspirazioni per non dover correre pensando solo a non retrocedere già dalla settima giornata di campionato..

RISULTATI COMPLETI DELLA 7^ GIORNATA

Alba Adriatica – Casoli 1 – 0

Angizia Luco – Ripa Teatina 1 – 0

Chieti – Guardiagrele 2 – 1

Francavilla – Pro Catsel di Sangro 0 – 0

L’Aquila – Penne 2 – 1

Montesilvano – Hatria 0 – 5

Montorio 88 – Spal Lanciano 0 – 2

Notaresco – Miglianico 0 – 0

San Nicolò – Atessa 2 – 1

Classifica:

Casoli e Chieti   15;   Montorio 88, Spal Lanciano   13; Penne , Pro Castel di Sangro, L’Aquila   11;     Atessa,   Alba Adriatica, Hatria, S. Nicolò, Miglianico,     10;   Francavilla,   Notaresco 9;  Guardiagrele,  Ripa Teatina,   Angizia Luco 7;  Montesilvano 0.

6^ di campionato. Amaro anticipo per il Ripa Teatina.

AL Francavilla il “derby” con il Ripa Teatina.

Si è trattato di un brutto scivolone interno nell’anticipo della 6^ giornata di campionato di eccellenza tra il Ripa Teatina ed il Francavilla. Una partita decisa al 90′ del secondo tempo, quando tutto lasciava prevedere una chiusura in parità  che avrebbe accontentato entrambe le squadre. Al Francavilla il merito di aver creduto al risultato fino alla fine.

La partita non bella da un punto di vista del gioco è stata dominata dalla paura di una sconfitta che avrebbe segnato per il Francavilla uno stop alle aspettative di recupero in classifica e per la squadra locale, alle prese ancora con una preparazione non al massimo, un brusco arresto alle aspettative della tifoseria locale.

Con una zampata finale del giocatore Bruni, entrato all’inizio del secondo tempo, la squadra ospite ha messo fine alle aspettative locali. Reazione veemente del Ripa che coglie il palo della porta avversaria all’ultimo secondo della partita.

Le altre partite in programma per oggi 7 ottobre 2007:

Bravo RIPA!

Con un perentorio 2-0 il Ripa Teatina liquida l’Atessa. I gol uno per tempo. Con questa vittoria la squadra di Ripa si pone a centro della classifica con i suoi sei punti. La capolista Chieti ha 12 punti.