Rocky a Siena

La mostra su Rocky Marciano si trasferirà nella città di Siena dal 12 luglio prossimo

‘NDUCCIO a Ripa

In occasione della festa della Madonna del Rosario che si terrà al Foro nei giorni 7 e 8 luglio, l’apprezzato cabarettista proporrà le sue "gag" al folto pubblico che come ogni anno arricchirà la festa della contrada.

Giro ciclistico

Domani 8 luglio, con inizio alle ore 15, ha inizio il giro ciclistico Juniores.
Il ritrovo e la partenza sono previste nell’area antistante gli stabilimenti della ICC di Lucio Di Lizio e Timperio al Foro.Il giro, a cui parteciperanno circa 150 iscritti e  organizzato dagli stessi titolari dello stabilimento, prevede la partenza alle ore 15 e l’attraversamento dei centri abitati di  Ripa Teatina, Bucchianico, Villamagna, Ari, Vacri, Casacanditella, Semivicoli, Giuliano Teatino.

19 luglio a Ripa. Terza edizione premio “Rocky Marciano”

Una giuria composta da giornalisti e da amministratori locali, con la motivazione “al campione che per la prima volta nella storia del ciclismo italiano ha fatto parlare abruzzese il Giro d’Italia”, ha assegnato il premio “Rocky Marciano” allo sportivo dell’anno Danilo Di Luca neo vincitore del Giro d’Italia. Ex equo con Massimo Oddo laureatosi campione d’europa con la maglia del Milan “per la continuità di rendimento spalmata in esperienze professionali di alto spessore qualitativo”.

Il prossimo 19 luglio i due campioni, nonostante i loro impegni professionali, dovrebbero essere a Ripa per ritirare personalmente il premio. Il sindaco Mauro Petrucci ha parlato di “scelte obbligate dati i risultati conseguiti dai due sportivi che rappresentano i valori di lealtà e operosità della nostra gente”. A margine ricordiamo che è tuttora aperta, fino al 2 settembre, la mostra fotografica su Rocky Marciano. A corollario una menzione speciale per Domenico D’Urbano, di Vasto, campione europeo dei pesi piuma, per Giorgio D’Urbano, di Chieti, preparatore atletico del Siena calcio e già di Alberto Tomba, per Francesco Bascelli, di Ripa Teatina, promessa dell’equitazione italiana, per Anna Centurione, campionessa di tiro con l’arco per la categoria non vedenti, per l’ingegnere Giustino Angeloni e Milo Durante, copresidenti del Chieti Asd, promossa nella categoria di Eccellenza e prossimo avversario della nostra squadra nel prossimo campionato di calcio.

CLASSIFICA FINALE

 Cologna P. 69; S. Nicolò 68; Miglianico 60; Notaresco 59; Hatria 56; Atessa 54; L’aquila 50; Francavilla 49; Guardiagrele 49; Montesilvano 48; Canestro 48; Montorio 88, 47; Ripa Teatina 41; Alba Adriatica 40; Spal Lanciano 39; Lauretum 24; Pianella 16; Real Ortona 4.