“Americani” a Ripa

visita a ripa 03

Anche quest’anno decine di studenti universitari americani del Keene State College New Hampshire hanno fatto tappa in Abruzzo e sono stati ospiti della comunità di Ripa Teatina, molto conosciuta negli Stati Uniti per il pugile Rocky Marciano. Sono attivati  venerdì 28 febbraio per un primo appuntamento, infatti torneranno anche a marzo e ad aprile. L’iniziativa, volta a promuovere gemellaggi sportivi e scambi interculturali, è organizzata dalla scuola calcio A.S.D. Ripa 2007 e patrocinata dalla Amministrazione comunale. “Siamo felici di poter ospitare gli studenti americani”, sottolinea il sindaco Ignazio Rucci, “L’esperienza formativa e di socializzazione dei ragazzi, favorita anche dallo sport, può favorire lo scambio e l’apertura verso le altre culture”.

“La scuola calcio ASD RIPA 2007 pone un altro tassello significativo per la sua crescita e si candida come punto di riferimento per tutto il movimento giovanile cittadino”, commenta Antonello Medoro, referente Parma football school, “Ovviamente tutto questo è possibile grazie a tutti coloro che giornalmente con la loro professionalità, passione e spirito di appartenenza si mettono a nostra disposizione al fine di raggiungere tutti gli obiettivi ambiziosi prefissati dal nostro progetto innovativo di concepire una scuola calcio”. La delegazione degli studenti americani sarà accompagnata dal Direttore del Dipartimento Sportivo del college Rick Scott e da Pierpaolo Mantini, referente per l’Italia della keene state college. Per l’occasione, oltre a disputare una partita di calcio, gli ospiti americani visiteranno i principali luoghi di interesse socio-culturale del paese e saranno ospitati dalle famiglie dei giovani ripesi per favorire un momento di incontro tra le due comunità. Il programma, inoltre, prevede un piccolo tour eno-gastronomico del paese.

 



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 33.938 spammer.