Gran concerto

In occasione di Santa Cecilia, patrona dei musicanti, la Banda "Città di Ripa Teatina" ha tenuto un concerto presso la Chiesa Madre.
L’occasione, oramai appuntamento consueto che si rinnova da anni, ha richiamato all’interno della struttura, una gran mole di persone che hanno gremito ogni posto pur di assere presenti all’occasione.
Grande silenzio e grande attenzione hanno seguito i passaggi e le variazioni che la Banda ha esibito. Grande apprezzamento verso la soprano Rosalba Nicolini, originaria di Ripa e il tenore Marco Iezzi di Chieti che hanno cantato arie da opere di Puccini ("mi chiamano Mimì" dalla Boheme e "Lucean le stelle" dalla Tosca), Lehar (la vedova allegra) terminando in un crescendo  di entusiasmo con il "brindisi" dalla Traviata di Verdi. Ha seguito un rinfresco offerto dall’Associazione "Monteverdi" presso il chiosco dell’ex convento.

 



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 33.932 spammer.