Revocata l’ordinanza


pesche-albero-orto

COMUNE  DI RIPA TEATINA

(Provincia di Chieti)

Via N.Marcone, 42 – cap 66010 – Tel.0871/39151- Fax 0871/391550 c.c.p. 12790663 – CF e P.IVA 00179840699

Oggetto: Revoca Ordinanza n.30 del 23 luglio 2009

IL SINDACO

Vista la propria Ordinanza n.30 del 23 luglio 2009, con la quale, in seguito alla relazione trasmessa dall’ARTA ( Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente) in data 21 luglio 2009 in merito all’incendio sviluppatosi nello stabilimento Ditta SEAB di Chieti Scalo, è stato inibito l’uso delle acque sotterranee nonché la raccolta delle sostanze alimentari di origine vegetale, fino alla comunicazione dei risultati degli esami sulla natura delle sostanze sprigionatesi dall’incendio;

Visto che nel tardo pomeriggio del 24 luglio 2009 gli organismi di informazione hanno riportato la notizia che l’Istituto Zooprofilattico di Teramo, ha accertato in misura sufficientemente certa, negativo, che i campioni vegetali esaminati non sono contaminati da diossina e da polveri pesanti e che il Sindaco di Chieti ha revocato l’ordinanza che vieta la vendita e il consumo di frutta e verdura raccolta nel territorio comunale e in alcuni comuni limitrofi, tra i quali Ripa Teatina;

REVOCA

la propria Ordinanza n.30 del 23 luglio 2009, per cui è nuovamente consentito l’uso delle acque sotterranee nonché la raccolta delle sostanze alimentari;

RACCOMANDA

di lavare bene la frutta e la verdura prima del consumo e di lavarsi le mani al contatto dei terreni.

Ripa Teatina, 24 luglio 2009

Per Il Sindaco

Il Vice Sindaco

( Dott. Rucci Ignazio )

 



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 33.932 spammer.