…soffermarsi per riflettere….

Da "Internet": Via Torre Costiera a Marina di Città Sant'Angelo

“..fermato giovane di Ripa Teatina …”

È uno dei sottotitoli con il quale viene riportato, sulla stampa locale,  di una rapina con sequestro.

Avvenuto nella vicina Città Sant’Angelo l’articolista ci riferisce di 4/5 giovanissimi tra i 16 e 22 anni accusati di aver aggredito e rapinato  un imprenditore di Ascoli.

Vengono riportati i nomi e tra essi due nostri giovani: un 19enne e un 22enne sempre di Ripa di cui riportiamo le sole iniziali: S.M. di 19 anni e  M.T. di 22 anni.

La cronaca si sofferma sui dettagli dell’aggressione gratuita e senza alcuna  particolare motivazione, forse per emulare gang di “alto spessore” o  per il bisogno di sentirsi leader di un gruppo. I giovani hanno costretto con la forza un malcapitato quarantenne a consegnare soldi e portafoglio e a consegnare la carta di credito.

Risultato della bravata: poco più di cento euro.

E’ l’ennesimo racconto di cronaca nera di cui nostri giovani sono attori. Converrebbe soffermarsi per riflettere.

 



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 33.938 spammer.