IMPORTANTE . RIPA in TV

Giorno 7 febbraio sarà possibile vedere Ripa in rete sui seguenti canali: 

. Canale 848 (OASI TV) di SKY alla ore 21.30

. streaming live sul sito web www.vides.tv (ore 21.30 in Italia)

BUONA VISIONE A TUTTI. Fateci sapere le vostre impressioni.

IN DISTRIBUZIONE IL NUOVO GIORNALINO

E’ in distribuzione gratuita l’edizione di gennaio 2008 del GIORNALINO.
Lo stesso può essere consultato e scaricato dalla cartella "ARCHIVIO GIORNALE"
Buona lettura. Elio

Grave incidente

Scontro frontale, la settimana scorsa, tra il giovane Matteo Mangifesta e Domenico Mangifesta. Entrambi di Ripa, cugini, abitanti nella zona di Mangifesto.
I due erano occupati nei preparativi dei carri per il prossimo carnevale di Francavilla a Mare. Mentre Domenico Mangifesta, conosciuto come Mimmo, si dirigeva dallo stabile del frantoio sociale verso la chiesa della contrada, il giovane Matteo, al contrario, si dirigeva verso il frantoio per unirsi al gruppo di amici che erano intenti a preparare i carri.
Il giovane, subito dopo la chiesetta, nellò’imboccare la direzione del frantoio stringeva troppo sulla sua sinistra invadendo la corsia opposta. In quel luogo, a causa della curva con visuale coperta e strada stretta, non si avvedeva dell’arrivo dell’auto di Mimmo, per cui l’impatto è stato inevitabile con danni per il giovane Matteo.
Il giovane rimasto esanime a terra per il duro impatto, è stato soccorso e trasportato con urgenza all’ospedale di Pescara dove i medici constatata la situazione, si sono riservati la prognosi e attualmente tengono ancora in area riservata il paziente in coma farmaceutico.
Il cugino Mimmo è ancora sotto shoc per l’accaduto.
Anche gli amici che collaboravano con lui alla preparazione del carro carnevalesco, sono ancora preoccupati per la stato di salute del giovane e in loro si è spenta l’euforia che l’occasione rappresentava.

Ripa. Sconfitta di misura

Nell’ostico campo dell’Atessa (amche la capolista Chieti ha visto la polvere) sconfitta di misura del Ripa Teatina.
L’odierna sconfitta rende più precaria la situazione di classifica della squadra, per cui si rende sempre più urgente un recupero ai fini della classifica per non dover soffrire fino all’ultimo minuto del campionato.

Ecco i risultati delle partite odierne  21^ giornata di campionato di Eccellenza

L’Aquila – Casoli                        4 – 1
Angizia Luco – Guardiagrele   2 – 0
Pro Castel di Sangro- Hatria  0 – 1
Francavilla – Miglianico            4 – 3
Chieti – Montesilvano               4 – 0
Alba Adriatica – Montorio 88    1 – 1
San Nicolò – Penne                  2 – 2
Atessa – Ripa Teatina             1 – 0
Notaresco – Spal Lancoano   1 – 0

Classifica

Casoli                              44
Chieti                               43
Notaresco                       38
 S. Nicolò                         36
Miglianico                        35
L’Aquila                            35
Spal Lanciano                32
Atessa                              30
Francavilla                       29
Pro Castel di Sangro     28
Montorio 88                      27
Ripa Teatina                    26
Penne                               25
Hatria                                24
Angizia Luco                    24
Alba Adriatica                  20
Guardiagrele                   17
Montesilvano                      1

Prossimo turno     27 gennaio 2008

Montesilvano – Alba Adriatica
Miglianico – Agizia Luco
Pro Castel di Sangro – Atessa
Spal Lanciano – Chieti (sabato)
Penne – Francavilla
Guardiagrele – L’Aquila
Hatria – Montorio 88
Casoli – Notaresco
Ripa Teatina – San Nicolò

Bene il Ripa a Miglianico

Nella giornata odierna sono state recuperate le partite sospese a dicembre a causa della neve.
La nostra squadra ha superato indenne la delicata trasferta sul campo del quotato Miglianico. Il risultato di 0-0 lascia l’amaro in bocca alla squadra di casa che ha mostrato una superiorità territoriale. In qualche caso la fortuna è stata benevola con la squadra ospite del Ripa. L’eroe della giornata è stato senz’altro il portiere Taraborrelli.

Nella stessa giornata il Chieti con il pareggio interno cede la testa della classifica al Casoli che vince di misura l’incontro.