Tre punti importanti per il morale

Conferma dei progressi da parte della squadra. Nella gara odierna essa ha messo in mostra buon recupero nella tenuta per l’intera partita. Questo ha fatto sì che il vantaggio immagazzinato sia stato difeso positivamente fino alla fine della partita.

Con questi tre punti la squadra si pone al centro della classifica, dando fiducia ai progressi manifestati. La prossima partita la vede opposta al Montesilvano, squadra cenerentola del girone. Può essere l’occasione per una conferma dei progressi e delle ambizioni.

Risultati delle partite di Eccellenza di oggi 11 novembre 2007

4 novembre

Dopo la celebrazione della liturgia della Santa Messa, le autorità politiche del paese, con in testa il sindaco Dr. Mauro Petrucci e il vicesindaco Ignazio Rucci, si sono portati sotto la lapide che ricorda i caduti delle guerre, ove hanno deposto una corona di alloro.

Super Ripa!

Pronto riscatto del Ripa sul campo dell’Alba Adriatica.

Dopo la sfortunata partita con il Chieti tra le mura amiche (anche se ha giocato sul campo neutro di Loreto Aprutino per le note vicende del campo sportivo …), la squadra ha trovato il giusto orgoglio per una pronta reazione. Sul campo della squadra teramana ha sfoggiato un classico risultato di 2 – 0, mettendo al sicuro i tre punti della partita. Aspettiamo ulteriore prova tra i propri tifosi per un riscatto che sia duraturo ….

I risultati della 11^ giornata di campionato di eccellenza del 04 Novembre 2007

Alba Adriatica – Ripa Teatina 0 – 2

Angizia Luco – Francavilla 2 – 2

Casoli – Hatria 1 – 2

Chieti – Castel di Sangro 1 – 1

L’Aquila – S. Nicolò 1 – 1

Montesilòvano – Miglianico 0 – 4

Montorio 88 – Penne 3 – 0

Notaresco – Atessa 2 – 0

Spal Lanciano – Guardiagrele 3 – 0

Crollo del Ripa

Niente da fare nell’incontro con il Chieti sul neutro di Loreto Aprutino.

I gol, tutti nel secondo tempo, corrono il rischio di creare uno stato d’animo poco sereno nei giocatori. La società, dopo un’estate passata in sordina per le note vicende economiche, dovrebbe rivedere le proprie strategie per non veder crollare le aspettative dei giocatori e dei tifosi. Purtroppo i lavori sul campo sportivo allontaneranno la squadra dal sostegno morale del tifo e questo tutto a vantaggio delle altre concorrenti. Anche l’Amministrazione dovrebbe esser più presente, limitando al minimo i disagi per la squadra, vanto della cittadina.

Certo la squadra non era partita per vincere il campionato, ma ora si prospetta il rischio di dover rincorrere, già da inizio campionato e con affanno, la salvezza. Alla società il compito di cercare soluzioni, anche ricorrendo al mercato invernale, per rinforzare la squadra.

Cetamente la classifica corta (ben dodici squadre in cinque punti ) offre ancora margini di recupero, ma bisogna organizzarsi subito e reagire con decisione.

Risultati delle partite di oggi 01 novembre 2007,

10^ di campionato di eccellenza:

Atessa – L’Aquila 0 – 0

Casoli – Spal Lanciano 1 – 0

Guardiagrele – Montesilvano 6 – 0

Hatria – Francavilla 2 – 3

Miglianico – Montorio 88 (ieri) 2 – 2

Penne – Alba Adriatica 1 – 1

Castel di Sangro – Notaresco 0 – 3

Ripa Teatina – Chieti 0 – 3 ( sul neutro di Loreto Aprutino)

San Nicolò – Angizia Luco 1 – 0

Ecco la classifica completa dopo il risultato odierno:

Casoli 24; Chieti 22; L’Aquila 18; Spal Lanciano 17; Montorio 88 e Alba Adriatica 15; Pro Castel di Sangro, Francavilla e San Nicolò 14; Penne e Atessa 14; Notaresco 13; Miglianico 12; Guardiagrele 11; Ripa Teatina e Angizia L. 10; Montesilvano 0.

Anticipi di campionato

Si è tenuto il primo dei due anticipi di campionato di eccellenza.

Nell’anticipo odierno il Miglianico e Montorio 88 si sono divisi la posta ottenendo un pareggio per due reti a testa.

Domani, primo novembre, si terrà l’altro anticipo che vede di fronte le squadre del Ripa e di Chieti. La partita si giocherà su campo neutro di Loreto Aprutino.

Sussistono ancora limiti di praticabilità del campo di Ripa a causa dei lavori in corso per l’ampliamento e la copertura della gradinata. Ciò riduce la capienza sugli spalti rendendo difficoltosa la gestione sicurezza in occasione di una partita che ha tutto il sapore di una stracittadina e di rivalsa. Ricordiamo che durante l’estate le due squadre si sono già incotrate e nell’occasione il Ripa ha prevalso nel risultato e nella qualità di gioco. Riuscirà a ripetersi la nostra squadra?

Ecco la classifica completa dopo il risultato odierno:

Casoli 21; Chieti 19; Spal Lanciano e L’aquila 17; Montorio 88 15; Pro Castel di Sangro e Alba Adriatica 14; Penne e Atessa 13; Miglianico 12; S.Nicolò e Francavilla 11; Notaresco, Ripa Teatina e Angizia L. 10; Guardiagrele 8; Montesilvano 0.