FURTO ALLA CASSA DI RISPARMIO

3 luglio 2007. Poco prima della chiusura, alle ore 13, furto alla Cassa di Risparmio di Ripa. Due rapinatori, dell’età apparente di anni 40, muniti di un taglierino, hanno minacciato gli impiegati dell’istituto e portato via un bottino di tremila euro. I banditi sono poi fuggiti a bordo di una Fiat uno, rubata poco prima presso l’Università D’Annunzio di Chieti, e diretti, probabilmente, verso la vicina autostrada.

Testimoni riferiscono di uomini con accento meridionale, probabilmente pugliesi. Si sono presentati con il volto coperto da una maglietta.

E’ la seconda rapina che la filiale subisce. Già nel 2004, i banditi avevano portato via un bottino di 70.000 euro. Nella circostanza erano armati di pistole.

9° TORNEO DI CALCIO GIOVANILE

Dal 15 al 30 giugno si tiene a Ripa il 9° torneo di calcio giovanile “città di Ripa Teatina” – 1° torneo pastificio Del Verde. “centro sportivo Ripa Teatina.Oltre mille ragazzi, tra i sei e i dodici anni, cinquanta squadre partecipanti. Questi i numeri della 9° edizione del tporneo di calcio giovanile “città di Ripa Teatina” organizzato dalla società sportiva di Ripa. Nato nove anni orsono, ha oggi raggiunto cifre ragguardevoli. La presenza di genitori, amici e familiari fa lievitare il numero delle presenze. Ciò richiede uno sforzo enorme da parte degli organizzatori. Una realtà, vanto della Società Sportiva e di quanti con grandi sacrifici portano avanti da anni, per socializzare e promuovere un calcio pulito.
Partecipano le squadre sotto elencate:
Categoria esordienti ‘94: ASD Ripa Teatina – ASD Pineto – ASD Spal Lanciano – AP 2000 Montesilvano – Pol. Villaraspa 95 – Val di Sangro – ASD Manoppello Arabona – ASD Francavilla.
Categoria esordienti ‘95: ASD Ripa Teatina – Majella ‘84 Rapino – Polisportiva Villa Raspa – S. Anna – ASD Spal Lanciano – ASD Manoppello Arabona.
Categoria pulcini ‘96: ASD Ripa Teatina – Majella ‘84 Rapino – CUS Chieti – Pol. Fara S. Martino Palombaro – S. Anna – Polisportiva Villaraspa – ASD Manoppello A. – Polisp. Val Di Sangro – A.S. Aterno Raiano – ASD Pratola – AP Montesilvano – US River ‘65.
Categoria pulcini ‘97: ASD Manoppello A. – ASD Ripa Teatina – CUS Chieti – S. Anna – Villaraspa – ASD Manoppello A. – Val Di Sangro – USD Pratola – AP Montesilvano – US River ‘65. – Spal Lanciano – Ripa Teatina/B – Gloria Chieti.
Categoria pulcini ‘98 : ASD Ripa Teatina – S. Anna – Pol. Villaraspa – ASD Manoppello A. – Pol. Val Di Sangro – USD Pratola – AP 2000 Montesilvano – US River ‘65/A – Spal Lanciano – CUS Chieti – ASD Parco De Risis – US River ‘65/B

QUADRANGOLARE DI BOXE A RIPA

Nell’ambito delle manifestazioni indette dall’Amministrazione Provinciale e sostenute dal Vice Presidente Dr. Aimola, assessore alla sport, e dalla Pro Loco di Ripa Teatina, sostenuto dall’Amministrazione del Dr. Mauro Petrucci, si è svolta nella serata di ieri un incontro quadrangolare di boxe con le squadre di: Italia – Francia – Romania – Australia.
Complice una serata eccezzionale con temperatura mite, un foltissimo pubblico ha manifestato la propia partecipazione a una serata eccezzionale. Al di là dellìaspetto sprtivo da tutti apprezzato, non sono mancati momenti di ilarità e qualche sbavatura nella organizzazione. Al momento degli inni nazionali la squadra rumena, dopo aver atteso invano il proprio inno, ha abbandonato per protesta il palco. L’organizzazione non era in possesso dell’inno rumeno, ostinandosi a proporre inni di altre nazioni. In questo frangente, la squadra australiana ha pensato di cantare in proprio l’inno, senza attendere la base musicale.
La manifestazione ha visto confrontarsi pugili categoria femminile e categoria maschile. Hanno iniziato la serie di incontri le donne. Questo il programma di confronto con i risultati (in grassetto il pugile vincente):
DONNE: Kg 50: Timofte Diana (rom) vs Nave Virginie (fra); Kg.54: Massagrande Paola (ita) vs Dragulin Loredana (rom); Kg 57: Lacatus Mihaela (rom) vs Orain Cindy (fra); Kg 60: Comastri Elga (ita) vs Berechet Alexandra (rom);
MASCHILE: Kg 54: Limone Daniele (ita) vs Luike Jackson (aus) pari;Kg 57: Di Savino Alessio (ita) vs Luke Boil (aus); Kg 64: Vangeli Dario (ita) vs Todd Kidd (aus); Kg 75: Grieco Salvatore (ita) vs Jarrod Fletcher (AUS); kg 91: Leo Emanuele (ita) vs Daniel Beahan (aus)pari; Kg + 91: Betti Daniel (ita) vs Brad Pitt (aus).

Furto

La notte tra giovedì e venerdì è stato perpetrato un furto a Ripa.
Introducendosi dalla scala di emergenza, posta dietro il convento, ignoti hanno scardinato la porta e si sono introdotti nelle sale adibite a mostra di Rocky Marciano portando via due televisori al plasma e video registratori. Hanno poi proseguito nell’atto vandalico introducendosi nella chiesa del Convento, tramite la porta di accesso posta lungo il cortile interno, e portando via la statua di San Rocco. Hanno tentato di asportare anche la statua della Madonna della Vittoria posta nella nicchia sopra l’altare, ma forse il peso li ha dissuasi dal compiere questo ultimo gesto.
L’accaduto ripropone l’esigenza di un controllo dell’area che, data l’assenza delle suore e la scarsa illuminazione ed il protrarsi dei lavori di sistemazione, è diventata area per ogni sorta di attività.

Via Inforzi. I lavori

Sono ripresi i lavori di sistemazione di Via Inforzi. Come si ricorderà, al completamento dei lavori mancava l’ultimo tratto (quello vicino a Piazza Martiri d’Ungheria) per una lunghezza di circa 40 metri. Questi lavori comporteranno disagi ai cittadini per la prevista chiusara al traffico del tratto interessato alla sistemazione. Disagi che saranno compensati, al termine dei lavori, da una strada comoda e molto panoramica.